Ballerina investita, 8 anni all'ex

A lettura sentenza la mamma della vittima ha avuto un malore

Otto anni e due mesi per omicidio preterintenzionale: è la condanna disposta dai giudici della Corte d'Assise d'Appello di Napoli per Giuseppe Varriale, accusato della morte della sua ex fidanzata, la ballerina Alessandra Madonna, avvenuta nella notte tra il 7 e l'8 settembre del 2017 a Mugnano. In primo grado all'imputato erano stati comminati 4 anni e 8 mesi perchè riconosciuto colpevole di omicidio stradale. In sede di requisitoria il sostituto procuratore generale aveva invece chiesto la condanna a 20 anni di reclusione per omicidio volontario. All'esito della lettura della sentenza, la madre di Alessandra Madonna ha accusato un malore e si è reso necessario l'intervento di un medico.
   

 
      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      De Luca, destineremo arredi per milioni

      Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


       (ANSA)

      Arredi donati alla protezione civile

      100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


       (ANSA)

      Basile, un risultato di qualità

      Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere