Lupi: governatore Trentino, gestione sia data alle Regioni

Governatore Alto Adige, non per sparare. Regioni nord unite

Redazione ANSA TRENTO
(ANSA) - TRENTO, 29 GEN - Le Regioni del nord chiedono al governo una deroga per gestire i lupi e che sia inserita nel Piano nazionale in approvazione a marzo. Lo ha spiegato il governatore del Trentino, Maurizio Fugatti, che ha organizzato a Trento oggi una riunione col collega altoatesino, Arno Kompatscher e a cui hanno presenziato rappresentanti di Val d'Aosta, Liguria, Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, più il Piemonte con un documento.

"Abbiamo parlato di agricoltura di montagna e di grandi carnivori - ha riferito Fugatti - e condividiamo il fatto che ci sia un problema per l'agricoltura e per la sicurezza pubblica.

Per questo scriveremo una lettera al ministro, chiedendo la deroga per potere agire con la captivazione o l'abbattimento, in caso di necessità". "Non vogliamo - ha precisato Kompatscher - sparare ai lupi, ma gestire il fenomeno. Lo fanno quasi tutti i Paesi europei, ma non l'Italia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA