Enel Gp avvia costruzione di tre parchi eolici in Spagna

Investimento totale 130 mln euro, in servizio entro fine 2019

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 8 OTT - Enel Green Power Spagna, la controllata di Endesa nel settore delle rinnovabili, ha avviato i lavori di costruzione di tre parchi eolici per una capacità complessiva di 128 MW, nelle municipalità di Muniesa e Alacon, nella provincia di Teruel, nella regione di Aragona. I tre impianti - si legge in una nota - sono Muniesa da 46,8 MW, Farlan da 41,4 MW e San Pedro de Alacón da 39,9 MW. I nuovi impianti richiederanno un investimento totale di circa 130 milioni di euro. "Con l'avvio della costruzione dei tre impianti, espandiamo ulteriormente la nostra presenza sul competitivo mercato delle rinnovabili spagnolo e ci impegniamo ad offrire al Paese il contributo della nostra esperienza globale e della nostra leadership nella sostenibilità", commenta il responsabile della business line globale per le energie rinnovabili di Enel, Enel Green Power, Antonio Cammisecra. I tre parchi eolici dovrebbero entrare in servizio entro la fine del 2019. Una volta a regime, gli impianti saranno in grado di generare 412 GWh all'anno, evitando l'emissione in atmosfera di oltre 270.000 tonnellate di CO2, precisa la nota. EGPE utilizzerà alcune innovative tecniche di costruzione e strumenti come droni per il rilievo topografico, tracciamento intelligente per i componenti delle turbine, piattaforme digitali avanzate e soluzioni software per monitorare e supportare a distanza le attività del sito, compresa l'entrata in servizio degli impianti: questi strumenti e soluzioni consentiranno una raccolta dati più rapida, accurata e affidabile sulle attività del sito. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA