Coronavirus: morta attivista Ghelli, ideò 'Acqui Ambiente'

Aveva 95 anni, grande impegno per la Valle Bormida

Redazione ANSA ACQUI TERME (ALESSANDRIA)

(ANSA) - ACQUI TERME (ALESSANDRIA) - Addio alla storica attivista ambientalista Adriana Aringhieri Ghelli, morta a 95 anni all'ospedale 'Mons. Galliano' di Acqui Terme a causa delle complicazioni dovute al Covid-19.

Da Varese si era trasferita nel 1980 nella città termale dove ha insegnato lettere al Liceo. Dopo aver fondato la sezione di Acqui del Wwf, ha attivamente sostenuto la lotta della Valle Bormida contro l'inquinamento dovuto all'Acna di Cengio. Nel 1997 ha ideato il Premio Acqui Ambiente.

Adriana Ghelli, con il marito Giorgio, ha ricevuto nell'ottobre del 2007 la Medaglia d'Argento al Merito dell'Ambiente dal Ministero. Nella XII edizione del Premio Acqui Ambiente dello scorso anno le è stata assegnata una targa in riconoscimento all'attività svolta. "Con lei - sottolinea il sindaco Lorenzo Lucchini - scompare un pezzo prezioso della storia della città. Ci stringiamo ai familiari in questo triste momento". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie