Coronavirus: migliora qualita' acque del Gange

Il fiume ora è adatto alla balneazione

Redazione ANSA

- Il blocco imposto in India a causa del coronavirus ha comportato un miglioramento della qualità dell'acqua nel fiume Gange, che e' fortemente inquinato. Lo riferisce Bbc News online, precisando che controlli della qualità dell'acqua in 27 dei 36 punti di monitoraggio del Gange suggeriscono che il fiume ora è adatto per la balneazione. Sfortunatamente, pero', questo è probabilmente un miglioramento solo temporaneo, ammoniscono gli attivisti per l'ambiente. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie