Fiat Tipo, Montalbano potrebbe fare shopping in Argentina

Due esemplari km zero fermi da 30 anni con Tempra, Uno e Duna

Redazione ANSA ROMA

Arriva dall'Argentina una notizia che farà certamente piacere al commissario Montalbano: nella sede di una concessionaria, chiusa da anni, sono state ritrovate due Fiat Tipo nuove di fabbrica, ancora da immatricolare e con qualche decina di chilometri percorsi. L'incredibile scoperta è stata fatta da uno specialista in elaborazioni e restauri, Kaskote Calcos, che è entrato nei locali della Ganza Sevel, un grande dealer di Avellaneda (nella regione di Buenos Aires) che aveva cessato l'attività agli inizi degli Anni '90.

Kaskote Calcos si è trovato davanti - oltre alle due Tipo - a diverse altre auto Fiat come Tempra, Duna e Uno (tutte fabbricate in quel periodo dalla Sevel Argentina, che ha operato dal 1965 al 1999) - ma anche a una Peugeot 405 e a una ormai rarissima Alfa Romeo 33 Sportwagon. Come spesso avviene in questi ritrovamenti (alcuni anni fa era accaduto anche in Italia, proprio con un concessionario Fiat) le auto erano state parcheggiate in zone asciutte ma senza particolari protezioni per la carrozzeria, per cui polvere e 'tracce' di volatili hanno coperto in 3 decenni verniciature che, dopo un accurato trattamento, si sono rivelate ancora in perfetto stato. Ancora 'come nuove' le sellerie che, in alcune di queste auto, presentavano le protezioni originali in pellicola plastica. Interessante, per chi non ha vissuto il mondo delle auto negli Anni '90, osservare in una delle immagini fornite da Kaskote Calcos, il tipo di tessuto che veniva impiegato dalla Fiat anche nella 'popolare' Uno, uno principe di Galles che si diceva fosse ispirato all'abbigliamento dell'Avvocato Agnelli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie