Mercedes, i vantaggi di MirrorCam rispetto a specchietti

Visuale più chiara, anche nelle situazioni di buio

Redazione ANSA ROMA

Mercedes-Benz Trucks sostituisce gli specchietti retrovisori convenzionali con il sistema di telecamere MirrorCam. Grazie alle MirrorCam, il conducente ha ora una visuale libera e non deve più guardare a destra o a sinistra per vedere il traffico dietro, l'mmagine della telecamera è montata verso l'interno della curva, in modo che si abbia sempre in vista l'estremità del semirimorchio. In linea di principio, il sistema è impostato per i semirimorchi standard, ma la rotazione può essere regolata individualmente. Ciò avviene automaticamente sui moderni rimorchi quando trasmettono i dati geometrici al veicolo trainante. Il conducente può spostare manualmente il raggio di rotazione nell'unità di comando della porta utilizzando il pulsante di selezione laterale e l'interruttore a bilanciere a quattro vie. Inoltre, grazie alla posizione delle telecamere in alto sul veicolo, al piccolo tetto sopra l'obiettivo della telecamera, a uno speciale rivestimento e alla trasmissione digitale dell'immagine a un display in cabina, l'appannamento e la sporcizia non influiscono affatto sul sistema. Le linee di indicazione della distanza che vengono visualizzate sul display del sistema MirrorCam aiutano i conducenti a stimare le distanze dietro il camion. In situazioni di luce residua, cioè al crepuscolo, poi le MirrorCam hanno addirittura un vantaggio. La trasmissione della luce delle telecamere è elevata. Così i display mostrano un'immagine molto più luminosa della luce naturale. Per le diverse percezioni, le condizioni meteorologiche e le ore del giorno - ci sono buone ragioni per regolare la luminosità dei display. Ciò avviene semplicemente tramite il display touchscreen di destra o il volante multifunzione. Unica pecca per chi porta gli occhiali: queste persone possono avere difficoltà ad abituarsi al nuovo angolo di visione e alle nuove distanze. Anche se i problemi che chi indossa gli occhiali ha con le MirrorCam, hanno di solito a che fare con occhiali inadatti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie