Lamborghini: vendute 5.750 auto nel 2018, record storico

Stati Uniti primo mercato. Sono stati 1.761 Suv Urus acquistati

Redazione ANSA BOLOGNA

Record storico, sul fronte delle vendite, per Lamborghini. La Casa bolognese, nell'esercizio 2018, ha consegnato 5.750 vetture con un incremento del 51% rispetto alle 3.815 dell'anno precedente. Con 1.595 vetture acquistate, gli Stati Uniti rappresentano il primo mercato per l'azienda emiliana seguiti da Regno Unito (636), Giappone (559), Germania (463), 'Grande Cina' (342), Canada (316) e Italia (295).

Di particolare rilievo le vendite del modello V12 Aventador, cresciute del 3% (da 1.173 a 1.209 unità) e del modello V10 Huracán, salite del 5% (da 2.642 a 2.780 unità) mentre il Suv Urus, lanciato sul mercato nel luglio scorso, ha registrato vendite per 1.761 unità. "Non abbiamo solo stabilito un altro record - osserva il presidente e ad, Stefano Domenicali - ma abbiamo anche raggiunto livelli mai visti prima, superando abbondantemente il risultato straordinario di 5.000 Lamborghini vendute. Questo grande salto dimostra tutto il valore del nostro prodotto e della nostra strategia commerciale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA