Fca: Elkann, mai stata più forte e così in salute

"Siamo pronti a costruire il futuro dell'auto con tecnologie utili e a prezzi accessibili"

Redazione ANSA

"Fca non è mai stata più forte e così in salute come oggi. Il suo bilancio ci consente di fare gli investimenti opportuni e al contempo di remunerare i nostri azionisti con dividendi". Lo ha detto il presidente John Elkann durante l'assemblea degli azionisti. "Come in passato, siamo preparati a prendere decisioni e ad agire con coraggio e creatività per costruire un futuro solido e ricco di opportunità per Fca".

"Con il suo sostegno, la mia famiglia ha accompagnato l'evoluzione di questa società negli ultimi 120 anni: - ha aggiunto - ci siamo stati nei momenti belli e in quelli più difficili. Continueremo a farlo, tanto più oggi che entriamo in una nuova ed entusiasmante fase di sviluppo per l'industria dell'auto".

Fca: Elkann, pronti a costruire futuro auto
Con tecnologie utili e a prezzi accessibili

Siamo pronti a costruire il futuro dell'auto con tecnologie utili e a prezzi accessibili. Lo ha detto il presidente di Fca, John Elkann, durante l'assemblea degli azionisti. "La Fiat Centoventi che abbiamo presentato a Ginevra - ha aggiunto - è una concept car che esprime perfettamente la nostra idea di mobilità elettrica per tutti, per il prossimo futuro. E' anche un omaggio ai nostri 120 anni. E' stata concepita come la soluzione per la mobilità elettrica più accessibile sul mercato, con una gamma completa di possibilità di personalizzazione".

Fca: Elkann, prossimi 20 anni per auto ricchi novità

"Oggi stiamo vivendo una nuova fase di profondo mutamento creativo e di fermento tecnologico: l'elettrificazione, la connettività e la guida autonoma stanno rivoluzionando l'industria automotive". Lo ha detto John Elkann, president edi Fca, durante l'assemblea degli azionisti. "Un settore che è tornato ad attrarre i talenti più brillanti e creativi", ha aggiunto.

Fca: Manley, fiducioso per target 2019

"Sono fiducioso che raggiungeremo i target del 2019". Lo ha detto l'ad di Fca Mike Manley all'assemblea degli azionisti. "L'industria dell'auto sta vivendo una transizione tecnologica che plasmerà il futuro della nostra industria nei prossimi anni. Fca è preparata per affrontare questa fase di transizione, e lo fa con fiducia ed esperienza". "Fca - ha affermato Manley - ha chiuso l'anno con un'altra forte performance, segnando cinque anni consecutivi di risultati record".

Fca: Manley, closing vendita Marelli entro trimestre

"Chiuderemo la vendita di Magneti Marelli entro questo trimestre". Lo ha detto l'ad di Fca, Mike Manley, durante l'assemblea degli azionisti. Manley ha precisato che il controvalore dell'operazione è di circa 6 miliardi di euro e permetterà un dividendo straordinario di 2 miliardi.

Fca: Manley, accordo con Tesla 'spalmato su più anni'

"L'accordo con Tesla è spalmato su più anni". Lo ha detto l'ad di Fca Mike Manley rispondendo agli azionisti sull'accordo con Tesla per comprare 'crediti emissioni'. "Mi rifiuto di svelare i costi dell'operazione, sono dati che non vanno divulgati, ma tenuti all'interno dell'azienda per proteggere il rapporto con Tesla", ha aggiunto Manley.

Fca: azionisti approvano conti 2018 e dividendo
La cedola torna dopo dieci anni Gli azionisti di Fca hanno approvato i conti 2018 e la proposta di un dividendo di 0,65 euro con una distribuzione complessiva di circa un miliardo di euro. Fca torna quindi dopo dieci anni a dare il dividendo ai suoi azionisti.

Fca: confermati Elkann e Manley, Palmer consigliere esecutivo
Presidente Fca, il suo ingresso rafforza board

L'assemblea degli azionisti di Fca ha confermato John Elkann presidente e Mike Manley amministratore delegato. Il direttore finanziario Richard Palmer è stato nominato consigliere esecutivo. "Il board ha deciso che la sua nomina sia un valore aggiunto per la società. Rafforza il board, io e Manley siamo soddisfatti", ha detto Elkann a proposito della nomina di Palmer.

Fca: un minuto di silenzio all'assemblea per Marchionne
Proposta di un azionista accolta da John Elkann

L'assemblea degli azionisti di Fca ha ricordato con un minuto di silenzio, alla fine dei lavori, Sergio Marchionne, scomparso il 25 luglio dell'anno scorso. A proporre il ricordo dell'ex amministratore delegato è stato un azionista. Il presidente John Elkann ha accolto la richiesta.

Fca riduce impatto ambientale, -27% Co2 negli ultimi 8 anni

"Nel 2018, abbiamo consegnato 4,8 milioni di veicoli ai nostri clienti in tutto il mondo, continuando a ridurre l'impatto ambientale dei nostri processi produttivi". Lo afferma Fca nel bilancio di sostenibilità, pubblicato in occasione dell'assemblea degli azionisti, che illustra agli stakeholder i principali risultati e gli obiettivi a lungo termine in ambito sociale, economico e ambientale raggiunti dal Gruppo durante l'anno. "Negli ultimi otto anni, nei nostri stabilimenti mass-market di carrozzeria e stampaggio, abbiamo ridotto le emissioni di CO2 del 27%, utilizzato il 38% in meno di acqua e generato il 62% in meno di rifiuti per ogni veicolo prodotto - si legge nel bilancio di sostenibilità dell'azienda -. Abbiamo coinvolto i nostri dipendenti in iniziative di sostenibilità e ricevuto da loro più di 2,4 milioni di suggerimenti per continuare a migliorare i nostri prodotti e processi". "In Fca - spiega ancora il documento - siamo consapevoli dell'effetto che le nostre azioni e i nostri prodotti hanno sulla società e sull'ambiente che ci circonda e del ruolo che ricopriamo nello sviluppo di soluzioni utili per ridurre l'impronta ambientale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA