Peugeot si consolida nel 2020 nonostante la pandemia

Bene quote in 25 Paesi, avanti elettrificazione e nuovi modelli

Redazione ANSA ROMA

Un portafoglio ordini in continua crescita, cinque regioni su sei che hanno registrato un aumento delle loro quote di mercato con 25 paesi che battono il loro record di volumi ed infine il mantenimento degli obiettivi strategici di crescita della gamma e del processo di elettrificazione. Sono questi i pilastri che hanno guidato il successo di Peugeot nell'arco del 2020, anno difficile per l'emergenza sanitaria ma che nonostante tutto ha permesso alla casa del Leone di mantenere alte le sue performance grazie a solide basi.

Nel dettaglio, il portafoglio ordini ha registrato una crescita del 15 % rispetto al 2019 con ben cinque regioni su sei che hanno aumentato le loro quote di mercato: Europa (+ 0,1 punti), Medio Oriente-Africa (+ 0,6 punti), Eurasia (+ 0,1 punti), India e Asia Pacifico (+ 0,1 punti insieme all'America Latina).

Complessivamente sono stati 25 Paesi ad essere riusciti a battere il loro record di quota di mercato: Francia, Spagna, Italia, Austria, Repubblica Ceca, Giappone, Portogallo, Norvegia, Ucraina, Asean, Estonia, Slovenia, Grecia, Irlanda, Egitto, Islanda, Bolivia, Colombia, Ecuador, Perù, Repubblica Dominicana, Messico, Sudafrica, Arabia e Lettonia.

Nel corso di quest'anno la casa del Leone ha avuto ben cinque modelli sul podio dei veicoli più venduti in Europa: 208, 2008, 3008, Rifter e Partner con la gamma suv che si posiziona al secondo posto. L'elettrificazione della gamma continua a rappresentare un successo: un veicolo su 10 venduto in Europa è in versione elettrificata.

Nel corso del 2020, Peugeot Sport si è impegnata nel programma sportivo del WEC (World Endurance Championship) e ha tolto il velo alla 508 Peugeot Sport Engineered che sarà commercializzata nel 2021.

Peugeot 208 invece ha rappresentato un vero successo in molti Paesi, occupando il secondo posto del suo segmento in Europa e il primo posto in Francia. Ha vinto il premio COTY (Car of the Year) a marzo 2020 ed è stata insignita di 26 premi in tutto il mondo. A questo si affianca il lancio dei suv 3008 e 5008, commercializzati in Europa da inizio anno.

La vendita on-line Peugeot è stata lanciata ad aprile 2020 nel Regno Unito e in Francia, con risultati molto promettenti e sarà estesa entro fine aprile 2021 alla Germania, Spagna, Italia, Paesi Bassi, Belgio, Portogallo e Austria.

''È motivo di orgoglio constatare che abbiamo ottenuto questi risultati con una gamma elettrificata che ha riscosso grande successo presso i Clienti - ha detto Jean-Philippe Imparato, Direttore Generale di Peugeot - Questa performance è il risultato delle nostre scelte strategiche e degli sforzi delle nostre equipe in questo periodo particolarmente difficile. Molte sfide importanti ci attendono nel 2021: l'anno inizierà con la commercializzazione, nel primo semestre, della 508 Peugeot Sport Engineered, con prestazioni da record ed emissioni di CO2 contenute in 46 gr/km''. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie