Francia, bonus 50mila euro per camion elettrici o idrogeno

30mila per autobus. Si aggiunge all'esistente super ammortamento

Redazione ANSA ROMA

Il Governo francese ha deciso un importante contributo l'acquisto di mezzi pesanti con propulsione ad elettricità o idrogeno allo scopo di incoraggiare lo sviluppo di veicoli trasporto merci o persone ad emissioni zero. Il bonus inserito nel programma France Relance prevede che l'acquisto o il noleggio a lungo termine di un camion possano essere sostenuti con un bonus di 50.000 euro che per gli autobus si fermerà a 30.000 euro. Il provvedimento, che sarà ufficializzato con un decreto attuativo in corso di pubblicazione, prevede una durata di 2 anni per questa operazione di sostegno al rinnovo del parco circolante e un plafond di 100 milioni di euro. Questo nuovo bonus può essere combinato con il super ammortamento previsto per i veicoli pesanti che utilizzano energie pulite - recentemente prorogato fino al 31 dicembre 2024 - per cui un camion pesante elettrico o a idrogeno può usufruire di aiuti dello Stato francese pari a 100.000 euro. Da notare che, a differenza del bonus di 50.000 euro, il super ammortamento è applicabile anche a mezzi con alimentazione a metano o biocarburanti, e comprende i veicoli da trasporto dalle 2,5 tonnellate di peso complessivo in su.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie