Juergen Hubbert, morto a 81 anni 'padre' Mercedes Classe A

Negli Anni '90 da membro board Daimler ha fatto grande la Stella

Redazione ANSA ROMA

Juergen Hubbert, ex membro del consiglio di amministrazione di Daimler e 'padre' di modelli Mercedes d successo come la Classe A e la Classe M, è scomparso all'età di 81 anni a Sindelfingen. Conosciuto per le sue capacità e la sua visione, Hubbert durante il suo mandato ha permesso alla Stella a Tre Punte di sviluppare con successo il marchio Mercedes-Benz nei segmenti premium e lusso. Hubbert è stato ricordato da Ola Kaellenius, presidente del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG: ''Juergen Hubbert era il signor Mercedes - ha detto - Con integrità, spirito innovativo e grande successo, ha plasmato per sempre Mercedes-Benz. Sotto la sua responsabilità, è stata lanciata un'offensiva di prodotto storica con veicoli innovativi come la Classe A e la Classe M. In qualità di leader, è stato in grado di integrare e motivare i suoi team con la passione per la tecnologia e gli standard più elevati per se stesso''.Entrato a far parte dell'allora Daimler-Benz AG come ingegnere meccanico nel 1965 Hubbert dopo varie posizioni dirigenziali è stato responsabile del settore automobilistico dall'inizio degli Anni '90 in poi e ha ampliato il portafoglio con modelli come Classe A, Classe M, CLK e Smart. Oltre al suo lavoro di dirigente, Hubbert è stato coinvolto in una serie di attività esterne all'azienda e dall'inizio degli Anni '90 ha anche ricoperto un incarico di insegnamento presso la Facoltà di Ingegneria Meccanica dell'Università Tecnica di Karlsruhe. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie