A Goodwood anteprima di Maserati Levante GTS V8 da 550 Cv

Lancio ufficiale delle Levante, Ghibli e Quattroporte MY19

Redazione ANSA

ROMA - Maserati ha scelto il Goodwood Festival of Speed, l'evento più cult del panorama motoristico internazionale giunto alla sua 25ma edizione, per l'anteprima mondiale del nuovo Levante GTS e per il debutto sulla scena europea del Levante Trofeo, versione top di gamma. Pur mantenendo la stessa disposizione a V di 90 gradi del motore di 3.8 litri dell'ammiraglia Quattroporte GTS, il V8 Twin Turbo del Levante GTS è stato riprogettato in funzione del sistema di trazione integrale intelligente Q4 e sviluppa una potenza di 550 Cv con una coppia massima di ben 730 Nm. Come tutti i motori Maserati a benzina, anche questo V8 è prodotto nello stabilimento Ferrari di Maranello.

Grazie all'eccellente rapporto peso/potenza di soli 3,9 kg/Cv, il nuovo Maserati Levante GTS offre prestazioni degne di una supercar: accelera da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 292 km/h. La scocca rigida e perfettamente bilanciata del GTS è stata ricalibrata per poter gestire agevolmente l'enorme potenza del motore V8 e offrire così a questa nuova versione, un'esperienza di guida da Gran Turismo. Il nuovo Levante GTS adotta il medesimo design sportivo della versione LTrofeo, un 'carattere' che si esprime soprattutto nella nuova forma della fascia inferiore del frontale e del paraurti posteriore, improntati a una maggiore aggressività ma sempre nel segno della raffinatezza. Oltre alla motorizzazione V8, sulla gamma Levante sono stati introdotti nuovi contenuti, come i proiettori Full Led adattivi a matrice opzionali e il sistema di controllo integrato del veicolo (IVC) di serie, già presente sulle berline Ghibli e Quattroporte. L'IVC non si limita a correggere ma addirittura previene l'instabilità della vettura, garantendo una maggior sicurezza attiva, una miglior dinamica di guida e prestazioni ancora più esaltanti.

Tutte le versioni di Ghibli, Quattroporte e Levante montano la stessa leva del cambio riprogettata del Levante Trofeo, a corsa corta con uno schema di cambiata più intuitivo e una funzionalità migliorata. Il cambio ZF a otto rapporti ora può essere azionato sia in automatico sia in manuale, semplicemente spostando la leva da destra a sinistra; sulla leva è stato inserito il nuovo tasto P che imposta la trasmissione in modalità di parcheggio.

Debutta anche un sistema infotelematico Maserati Touch Control Plus (MTC Plus) ulteriormente affinato su tutti e tre i modelli: prevede l'aggiornamento della grafica dei display e il miglioramento ergonomico della climatizzazione. Nelle finiture dell'abitacolo Maserati introduce per la prima volta il Pieno Fiore - un tipo di pelle che non ha eguali nell'industria automobilistica grazie alla sua naturale morbidezza al tatto - proposto nei tre colori Nero, Cuoio e Rosso con cuciture in tinta sui sedili e la nuova cucitura doppia sui pannelli porta.

E' di serie sul Levante Trofeo e disponibile come optional su tutte le altre versioni di Levante, sulla Ghibli e sulla Quattroporte. Maserati propone inoltre due nuovissime finiture interne laccate per Ghibli e Quattroporte e tre per il Levante. Per Quattroporte MY19, il Centro Stile Maserati ha anche ridisegnato in esclusiva la calandra e le minigonne della versione GTS GranSport. Nella vasta gamma di cerchi in lega del catalogo MY19, spiccano cinque nuovi disegni per i cerchi da 20 e 21 pollici, due ciascuno per Levante e Quattroporte e uno per Ghibli. I cerchi Orione da 22 pollici in alluminio forgiato - i più grandi mai montati su una Maserati - sono disponibili esclusivamente per i nuovi Levante GTS e Trofeo top di gamma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: