Muscoli a vista per la Mercedes GLC AMG 43 4Matic

Nuove versioni Suv e Coupé con il V6 biturbo da 390 Cv

Redazione ANSA ROMA

Con le varianti AMG 43 4Matic la Mercedes amplia l'offerta del Suv GLC, esaltandone le doti di sportività. Disponibili sia per il modello con carrozzeria standard sia Coupé, queste nuove versioni realizzate dalla divisione di Affalterbach del gruppo tedesco, specializzata in vetture ad alte prestazioni, si riconoscono oltre che per il logo anche per l'aspetto più ''muscolare''.

Mercedes Benz GLC

 

Dotate di serie di trazione integrale e cambio automatico a 9 marce Speedshift TCT, sotto il cofano celano una variante da 390 Cv del motore V6 biturbo di 3,0 litri della Stella. Si tratta di unità brillante, con potenza incrementata di 23 Cv rispetto al passato e con una coppia massima di 520 Nm, erogata tra 2.500 e 4.500 giri. Il tutto con valori di consumi ed emissioni particolarmente interessanti. Brucia, infatti, in media 10,2-10,6 litri di benzina per percorrere 100 km e produce nel ciclo misto 232-242 g/km di CO2. ''La grande erogazione di potenza - spiegano dalla Germania - è merito, fra l'altro, di modifiche applicative del software. I due turbocompressori a gas di scarico maggiorati sono montati vicino al motore e reagiscono in modo particolarmente rapido, assicurando prestazioni di marcia sorprendenti''. Entrambe le GLC scattano da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e raggiungono una velocità di 250 km/h, autolimitata elettronicamente.

A livello estetico, sono elementi caratterizzanti sia della Suv sia della Suv-Coupé la nuova forma della griglia del radiatore in stile AMG, con lamelle cromate verticali, il design delle luci di tipo LED High Performance, la grembialatura anteriore e la coda dalla larghezza accentuata, con mascherine circolari dei doppi terminali di scarico, le alette nero opaco sulle griglie delle prese d'aria, i rivestimenti sottoporta accentuati e i cerchi specifici da 19'' che, a richiesta, possono essere anche da 21''. Proprio sull'aspetto delle due vetture, Tobias Moers, presidente del consiglio di amministrazione di Mercedes-AMG GmbH, sottolinea: ''Gli ultimi nostri modelli sono caratterizzati da nuovi ed espressivi elementi di design, una potenza incrementata, l'innovativo sistema di Infotainment MBUX e una spiccata versatilità che li rende perfetti nell'utilizzo quotidiano. Le GLC 43 4MATIC Suv e Coupé si distinguono per la mascherina del radiatore specifica AMG, comunicando a prima vista la loro appartenenza alla grande famiglia dei Suv 'high performance'. Naturalmente, anche in questo segmento agilità e dinamica di marcia sportiva tengono fede alla 'Driving Performance' del Marchio''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA