Ondata di caldo, l'Europa avvampata vista dallo spazio

Temperature anomale misurate dai satelliti europei Sentinel-3

Redazione ANSA

L'Italia e tutta l'Europa centrale sembrano avvampate dal caldo anomalo di quest'ultima settimana di febbraio, nelle immagini raccolte mercoledì dalla coppia di satelliti Sentinel-3 di Copernicus, il programma di osservazione della Terra di Commissione Europea e Agenzia spaziale europea (Esa).

Lo 'sguardo' dei due satelliti si è posato in particolare sull'Italia centro-settentrionale e sugli altri Paesi confinanti dell'Europa centrale, dove in questi giorni sono state registrate temperature superiori anche di 12 gradi rispetto alla media stagionale.

Nella prima immagine, a colori reali, si vede il cielo quasi completamente sgombro da nubi, mentre nella seconda immagine i colori tendenti al rosso e all'arancione indicano le temperature misurate al suolo: già alle 10:44 del mattino erano superiori ai 20 gradi in ampie zone di Italia, Slovenia e Croazia, mentre erano comprese tra i 17 e i 20 gradi in Francia e Germania.

La rilevazione della temperatura superficiale di suolo e mari, grazie allo strumento SLSTR, rientra tra i principali obiettivi della missione Sentinel-3, in grado di rilevare anche la topografia superficiale dei mari (con l'altimetro SRAL) e il colore superficiale di terre emerse e acque (con lo strumento OLCI) per il monitoraggio del clima e dell'ambiente.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA