Cimice: Bellanova a Ue, grave errore mancata autorizzazione

Ministro, serve deroga nazionale per tutela nostri agricoltori

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 6 DIC - "La mancata autorizzazione all'utilizzo del chlorpyrifos-methyl, al momento l'unico rimedio contro la cimice asiatica, è un grave errore dell'UE".

Lo afferma la Ministra Teresa Bellanova che a Bruxelles, in questi mesi, si è fatta portavoce delle esigenze del sistema produttivo italiano del centro-nord gravemente colpito dall'emergenza.

"So bene", aggiunge Bellanova, "come per i nostri produttori e per l'intera filiera sia importante disporre di efficaci mezzi di difesa fitosanitaria per il controllo dell'emergenza almeno fino a quando non saranno disponibili misure alternative. Per questo serve con urgenza una deroga nazionale sulla quale dovremo lavorare con il Ministro Speranza". "La cimice asiatica è un'emergenza europea, connessa com'è alla crisi climatica, per questo - conclude - all'Europa chiediamo uno sforzo e siamo già impegnati con i nostri uffici, per negoziare una deroga con Bruxelles".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA