60 anni 'I delfini', premio a Citto Maselli ad Ascoli

Caffè Meletti Prestige al regista, pellicola restaurata

Redazione ANSA ASCOLI PICENO

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 09 DIC - Il regista Citto Maselli tornerà il 13 dicembre ad Ascoli Piceno per il 60/o anniversario del film I Delfini, da lui girato in città nel 1960. L'evento è organizzato da Caffè Meletti, dove sono state ambientate alcune delle più famose scene della pellicola: è qui infatti che la giovane Fedora, interpretata da una splendida Claudia Cardinale, viene introdotta nell'ambiente mondano ed elegante con punto di ritrovo proprio il Caffè, cuore pulsante della vita cittadina.
    Sempre attorno al Caffè ruotano le vicende drammatiche o leggere, le chiacchiere, gli appuntamenti e i tentativi di fuga dei giovani "delfini".
    "Per l'occasione - ha spiegato l'amministratore unico della Caffé Meletti, Valter Di Felice - al regista Maselli verrà conferito il Premio 'Caffè Meletti Prestige', riconoscimento che assegneremo in occasioni speciali a chi ha portato stima e autorevolezza al territorio". Nel 1960 e nel 1972 il Caffè è stato al centro di due storiche pellicole cinematografiche, appunto I Delfini di Maselli e Alfredo Alfredo di Pietro Germi, interpretato da un giovane Dustin Hoffman, ma anche Il Grande Blek di Giuseppe Piccioni del 1987. I Delfini è stato restaurato nel 1998 dalla Cristaldi Film, in collaborazione con la Fondazione Scuola Nazionale di Cinema-Cineteca Nazionale, con il contributo dell'Associazione Philip Morris Progetto Cinema, della Regione Marche e del Comune di Ascoli Piceno, nell'ambito della campagna "Adotta un film-100 film da salvare".
    Oggi, a più di 20 anni di distanza, grazie alla collaborazione della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale ed all'intervento istituzionale di Marche Film Commission-Fondazione Marche Cultura, con il sostegno finanziario della Caffè Meletti, il film arriva nuovamente in sala in veste restaurata e digitalizzata. Sarà proiettato il 13 dicembre al cineteatro Piceno. Presenti, oltre a Maselli, anche Giuseppe Piccioni e il critico cinematografico Enrico Magrelli. In serata cena evento al Meletti. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie