Ue, ok a 14,5 milioni di aiuti della Lombardia per le aree rurali

Decisione pubblicata in Gazzetta ufficiale

Redazione ANSA

BRUXELLES - Via libera ufficiale della Commissione europea alla concessione, da parte della Regione Lombardia, di contributi pari a 14,5 milioni di euro per il settore dei servizi nelle aree rurali nella Regione. L'aiuto terminerà il 31 dicembre 2024. Il nulla osta, pubblicato oggi sulla Gazzetta ufficiale dell'Ue, prevede che la dotazione venga erogata sotto forma di sovvenzione diretta, con un'intensità del 100%. L'obiettivo è incentivare lo sviluppo di servizi in favore della popolazione rurale, di infrastrutture e di servizi turistici locali, ma anche il recupero e la valorizzazione del patrimonio rurale, nell'ambito del programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Lombardia. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie