Zaki: FI a Ue, intraprenda azioni efficaci per scarcerazione

Delegazione al Pe presenta interrogazione ad Alto rappresentante

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 03 MAR - La delegazione di Forza Italia al Parlamento europeo ha presentato un'interrogazione all'Alto rappresentante Ue, Josep Borrell, per "sapere quali iniziative intende intraprendere la Commissione europea per promuovere una determinata ed efficace azione al fine di ottenere l'immediata scarcerazione di Patrick Zaky". Lo rende noto la stessa delegazione all'indomani della decisione del tribunale egiziano di estendere di altri 45 giorni la detenzione dello studente egiziano dell'Università di Bologna.

"Abbiamo deciso come delegazione di Forza Italia nel Gruppo PPE di fare la nostra parte, intervenendo con forza e determinazione con gli strumenti che ci mette a disposizione il Parlamento europeo", afferma l'eurodeputato Giuseppe Milazzo, primo firmatario dell'interrogazione.

Nell'interrogazione si chiede inoltre se sia stato messo in atto un canale diplomatico con il governo egiziano e quali contatti ci siano con il governo italiano per seguire l'evolversi della vicenda. "Fidiamo nelle istituzioni internazionali e speriamo che il governo italiano, e il Ministero degli esteri in particolare, prenda provvedimenti rapidi ed efficaci", prosegue l'eurodeputato, sottolineando che "i diritti fondamentali di libertà e di espressione dell'uomo devono essere tutelati sempre e comunque" e "a nessuno Stato, a nessun regime, a nessuna autorità è permesso oltrepassare questo limite".

"Noi difenderemo questa posizione e speriamo che tutto questo contribuisca a far scarcerare immediatamente Patrick Zaky", conclude Milazzo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: