Porto Venezia, 'Fondaco 4.0' Via Seta

Annunciato da presidente Autorità sistema portuale Adriatico

Redazione ANSA VENEZIA
(ANSA) - VENEZIA, 16 MAG - Un "Fondaco 4.0" a Venezia e Porto Marghera per cogliere le opportunità offerte dalla strategia cinese della Nuova Via della Seta e garantire uno sviluppo porto-centrico dello scalo veneziano. È quanto ha annunciato il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale, Pino Musolino, partecipando all'incontro "A natural connection for China in Europe", organizzato oggi da Assoporti alla fiera Transport Logistic China di Shanghai. Venezia è infatti al centro della strategia della Nuova via della Seta, non solo per quanto concerne il trasporto container ma anche per quanto riguarda i prodotti siderurgici e i Project Cargo per i quali il porto lagunare è leader indiscusso a livello nazionale. "Da molto tempo sostengo la visione porto-centrica - ha detto Musolino - secondo cui sono il consumo e la produzione ad alimentare il commercio che, a sua volta, sostiene e rafforza la logistica".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: