Confindustria Firenze,metalmeccanica 4.0

E' eccellenza del territorio, gioiello da sostenere

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 07 NOV - "La metalmeccanica nel territorio fiorentino è un'eccellenza: il 40% della produzione della Toscana è a Firenze, quindi è un gioiello che deve essere mantenuto", ma che allo stesso tempo "deve riuscire a superare in modo estremamente positivo la rivoluzione del 4.0 in atto". Lo ha affermato Luigi Salvadori, presidente di Confindustria Firenze, intervenuto oggi all'iniziativa "Firenze metalmeccanica 4.0" organizzata dalla Fiom-Cgil provinciale. "Tutti stiamo maturando nei nostri settori competenze per riuscire a assorbire questa rivoluzione industriale - ha spiegato - e soprattutto a far sì che sia tutta estremamente positiva: perché la paura della robotica, la paura che ci possano essere perdite di posti lavoro, deve essere compensata per esempio dalla creazione di nuovi posti lavoro che sicuramente ci saranno nei prossimi anni, e che saranno derivati appunto dalle conseguenze di questa rivoluzione". Salvadori ha rilevato che "è un momento estremamente favorevole" nelle relazioni fra attori economici e istituzionali a Firenze, "perché gli stakeholder vanno d'accordo sugli obiettivi comuni: poi ci si confronta su altri, ma in modo estremamente costruttivo".(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA