Digital hub Bergamo si insedia al Kilometro Rosso

Confindustria e Ubi tra i soci a sostegno imprese

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 14 FEB - E' stato ufficialmente costituito il Digital Innovation Hub Bergamo, con sede all'interno del Parco scientifico tecnologico Kilometro Rosso, che opererà sul territorio stimolando e accompagnando la trasformazione digitale delle imprese.

Nato sotto forma di Associazione, il nuovo organismo vede come soci Confindustria Bergamo e Ubi Banca, oltre al Kilometro Rosso, e potrà accogliere in un prossimo futuro anche altri attori del territorio, in primo luogo l'Università degli Studi di Bergamo, che ha già manifestato la disponibilità alla collaborazione e adesione all'iniziativa. ll Digital Hub Bergamo, antenna territoriale del Digital Hub Lombardo, di cui Confindustria Bergamo è socio fondatore, punta a rafforzare il livello di conoscenza e consapevolezza rispetto alle opportunità offerte dalla trasformazione digitale e a stimolare la domanda delle imprese, aiutando in particolare le Pmi a orientarsi nella complessità del mercato e delle tecnologie. "Nel nostro territorio già esistono importanti eccellenze in questo ambito - sottolinea il presidente di Confindustria Bergamo, Stefano Scaglia - grazie alle quali sarà più facile dar vita a percorsi virtuosi di contaminazione che possano coinvolgere una platea molto ampia di imprese e consolidare la propensione all'innovazione, uno dei driver principali dello sviluppo della nostra provincia".

Per Ubi Banca, questa iniziativa "è una naturale evoluzione dell'accordo sottoscritto lo scorso settembre con Confindustria nazionale" per sostenere le imprese impegnate in processi di innovazione e trasformazione digitale. "La banca - afferma il vicedirettore generale e Chief commercial officer di Ubi, Frederik Geertman - mette a disposizione del Dih competenze specifiche per accompagnare gli imprenditori ad accedere a finanziamenti bancari, fondi europei o al mercato dei capitali in modo da rafforzare la capacità di competere sui mercati internazionali". La partecipazione attiva alla costituzione dell'hub bergamasco consentirà inoltre all'istituto di credito di "supportare le imprese del territorio nelle sfide offerte dal piano nazionale Industria 4.0", aggiunge Luca Gotti, responsabile della macro area territoriale Bergamo e Lombardia Ovest.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche:

13 nov. 2018 14:57