Il 76% delle grandi aziende punta al digitale

Il 10% imprese non ha ancora predisposto piano trasformazione

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 14 NOV - Le grandi aziende italiane stanno puntando sulla trasformazione digitale. È quanto emerge dalla ricerca di NetConsulting cube, commissionata da Dell Emc, sull'impatto che il digitale sta avendo in Italia sull'innovazione di prodotto e di processo in diversi settori di mercato.

Il digitale sta cambiando il contesto competitivo in cui le aziende operano: per il 43,1% delle aziende intervistate, infatti, i competitor tradizionali stanno facendo leva sul digitale per innovare il modello di business. Il 71,6% delle aziende di grandi dimensioni intervistate, infatti, ha intrapreso un piano di trasformazione digitale e le principali leve di questo piano sono la digitalizzazione e l'automazione dei processi e delle operation (per le aziende del settore servizi) e dei processi di produzione e di logistica (per le aziende manifatturiere). A queste aziende, se ne affiancano altre (il 18,6% del totale) che - nonostante non abbiano formulato un piano di ampio respiro - hanno intrapreso dei progetti puntuali di digitalizzazione. Rimane poi circa un 10% di aziende che non ha ancora predisposto un piano di trasformazione digitale e la maggior parte di queste non intende farlo, almeno non nel breve periodo. Queste sono aziende principalmente del settore industria. In questo contesto, per il 30,4% delle aziende del panel, il piano coinvolge tutte le aree aziendali ed è guidato direttamente dal top management, mentre per un altro 41,2% del campione, il piano di Digital Transformation coinvolge principalmente l'area It o alcune altre aree aziendali considerate prioritarie.

Il vice presidente e general manager enterprise sales di Dell Emc Italia, Marco Fanizzi, afferma: "Nelle aziende italiane la Digital Transformation continua a focalizzarsi sui processi di operation, segnale che si tratta di un percorso che segue binari tradizionali. Da sottolineare, inoltre, il ruolo centrale che i big data stanno avendo in tutti i settori: attività di raccolta e analisi di grandi quantità di dati stanno supportando i processi decisionali e gli obiettivi aziendali con numerosi benefici in termini di efficienza e di efficacia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA