Dell Technologies, sodalizio uomo-robot nei prossimi 5 anni

Da comunità finanziaria pessimismo su trasformazione 4.0

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 12 FEB - Nel giro di cinque anni si assisterà ad un sodalizio sempre più stretto tra uomini e robot, che formeranno una vera squadra sul lavoro. E' quanto sostiene l'87% della comunità finanziaria italiana, che però mostra pessimismo sullo status attuale della trasformazione digitale delle imprese. A rivelarlo è una ricerca di Dell Technologies condotta su 3.800 'business leader' globali.

"Le macchine, sempre più avanzate e innovative - spiega lo studio -, saranno lo strumento chiave che permetterà alle persone di superare alcuni limiti, per arrivare, entro i prossimi cinque anni, a lavorare uniti come un vero e proprio team". Tuttavia solo il 38% degli uomini d'affari considera il digitale pienamente integrato. Per la business community italiana, tra le barriere più grandi da superare c'è il ritardo nella formazione della forza-lavoro in relazione al nuovo contesto digitale (57%), oltre alla mancanza di una visione strategica (56%). A livello mondiale, l'81% dei business leader si è posto l'obiettivo di fare leva sull'Intelligenza Artificiale come strumento per anticipare la domanda dei propri clienti nel corso dei prossimi 5 anni. Tra i settori, l'industria dell'Oil and Gas (90%) e della Life Science sono tra i più convinti del sodalizio sempre più stretto tra uomo e macchina. Fanalino di coda, invece, il retail.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: