Frecciargento ritarda, notte a bordo

Per guasto linea Av Lazio: 5 passeggeri proseguono in taxi

Cinque treni dell'alta velocità hanno accumulato gravi ritardi per un guasto avvenuto ieri sera sulla linea Av del Lazio e i passeggeri sono stati costretti a trascorrere la notte a bordo. A subire i disagi maggiori sono stati i 120 viaggiatori del Frecciargento 8586 Roma-Genova partito dalla capitale alle 19.45: invece di giungere a Genova Principe alle 23.45 vi è giunto alle 6 stamane con 6 ore e 15 di ritardo. Cinque passeggeri per proseguire il viaggio dal capoluogo ligure sono stati autorizzati a prendere un taxi da Trenitalia che poi rimborserà il prezzo della corsa.
    I viaggiatori hanno denunciato di avere vissuto "una notte da incubo, con scarsa assistenza senza bevande calde e cibo". Trenitalia ammette i disagi precisando che ai passeggeri sono stati serviti tutti i generi alimentari del bar punto ristoro a bordo del treno. Il guasto che ha bloccato il Frecciargento sarebbe avvenuto a causa del maltempo dei giorni scorsi fra Gallese e Orte

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere