Rapina due minorenni, arrestata

Rintracciata, aveva addosso soldi e stupefacente

Una donna di 27 anni che ha rapinato due minorenni in piazza Brin alla Spezia è stata arrestata dalla squadra volanti della Spezia. Sono stati i due minorenni a chiamare la polizia e a raccontare che la si erano rivolti alla donna per farsi cambiare due banconote da 20 euro in tagli più piccoli. La donna allora ha preso i soldi e è scappata. I due minorenni l'hanno seguita e hanno cercato di farsi ridare i soldi, ma la donna ha reagito e li ha allontanati. La donna, una spezzina di 27 anni, è stata rintracciata in piazza Brin. Perquisita, le sono stati trovati addosso soldi e alcune dosi di sostanza stupefacente. La donna ha mal reagito ai controlli di polizia: portata in questura è stata arrestata per rapina impropria e denunciata per detenzione ai fini di spaccio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere