Genoa, Thiago Motta in pole per panchina

Atteso incontro con Preziosi. Calano quotazioni Carrera

 Crescono sempre di più le quotazioni di Thiago Motta come possibile sostituto di Aurelio Andreazzoli, che al momento però non è stato ancora esonerato dal Genoa, sconfitto ieri a Parma 5-1 e penultimo in classifica.
    L'ex centrocampista di Genoa, Inter, Psg e della Nazionale, incontrerà il presidente Preziosi nel tardo pomeriggio o al massimo in serata. Oggi infatti Motta era a Coverciano per una lezione del supercorso che sta seguendo per ottenere il patentino di allenatore di prima categoria. In caso di accordo non potrebbe quindi ancora guidare il Genoa da solo ma dovrebbe essere affiancato da un tecnico già "patentato". Non sarebbe un problema considerando che nelle giovanili rossoblù ci sono tecnici come Chiappino della Primavera o Murgita dell'Under 17 che ne sono già in possesso. Rimane in stand by la posizione di Massimo Carrera mentre calano sempre di più le quotazioni di Francesco Guidolin. Il nuovo tecnico dovrebbe guidare la seduta di domani ed esordirebbe sabato al Ferraris contro il Brescia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA

        VideoAnsa Live ore 8 (ANSA)
        22 novembre, 07:42

        Ansa Live ore 8


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere