Marche, 25 morti, tre senza altre patologie

Finora 477 decessi, tra vittime 57enne Pesaro e 58enne Osimo

Sono 25 i morti (17 uomini e 8 donne) correlati al coronavirus nelle Marche, tra i quali tre che non soffrivano di precedenti patologie, nelle ultime 24 ore: la conta dei decessi giunge a 477 dall'inizio dell'epidemia. Lo comunica il Gruppo regionale per le emergenze sanitarie: 11 delle ultime persone decedute provenivano dalla provincia di Pesaro Urbino (in totale 283 morti), 9 da quella di Ancona (95), tre dal Fermano (37) e due dalla provincia di Macerata (54).
    Fermo a tre decessi il bilancio della provincia di Ascoli Piceno mentre altre cinque persone morte nelle Marche arrivavano da fuori regione. Tra gli ultimi deceduti ci sono anche un 57enne di Pesaro e un 57enne di Osimo, quest'ultimo non sofferente di patologie pregresse. Nel totale delle vittime (95,2% soffrivano di patologie preesistenti) l'età media è di 79,3 anni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie