Percorso:ANSA > Mare > Shipping e Cantieri > Mare: Nav2018, il mondo della nautica a confronto sul futuro

Mare: Nav2018, il mondo della nautica a confronto sul futuro

Oltre 200 delegati da 27 paesi

14 giugno, 16:43

Il più grande evento scientifico italiano di tecnologia marina e che coinvolge impresa e ricerca, due mondi che si incontrano in una serie di workshop di alto livello. E' l'''International conference on ship and maritime research - NAV2018'', 19/o congresso delle tecnologie marittime, organizzato da Atena (Associazione italiana tecnica navale). Dal 20 al 22 giugno vi parteciperanno 200 delegati che si confronteranno su 125 relazioni presentate da 450 autori di 27 paesi. Tra gli argomenti che verranno discussi figurano i nuovi motori marini a gas, navi con autopilota, cyber security e energie rinnovabili. Gli incontri saranno incentrati dunque "sia sulla progettazione che sulla creazione di navi sempre più evolute da un punto di vista tecnologico ed in grado di garantire altissimi standard di sicurezza'', come ha sottolineato Paolo Frandoli, presidente Trieste di Atena.

Esperti ma non solo: Vittorio Bucci, consigliere di Atena e docente all'Università di Trieste ha segnalato i numerosi "appuntamenti serali aperti anche ai cittadini" e la presenza di "una vasca di 6 metri per 3 dove gli studenti che hanno aderito al progetto Navigando potranno sfidarsi con prove di abilità''.

Alle classi quarte e quinte delle scuole secondarie, ''Isis Bem'' di Staranzano, ''Isis Mattei'' di Latisana, ''Isis Nautico - Galvani'' di Trieste e ''Isis Volta'' di Trieste, è stato consegnato il kit di costruzione del drone marino ''Seaperch'' che è stato usato durante l'anno per lo studio del mondo marino.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: