Percorso:ANSA > Nuova Europa > Economia > Economia: Europa Centro-Est cresce ancora più di resto Ue

Economia: Europa Centro-Est cresce ancora più di resto Ue

Ma previsioni Commissione indicano rallentamento

09 novembre, 09:15
(ANSA) - BELGRADO - Le economie nell'Unione europea registreranno un rallentamento nei prossimi due anni, con stime di crescita al 2,2% nel 2018 nell'Ue nel suo insieme, 2% nel 2019 e 1,9% nel 2020. Lo ha precisato la Commissione europea nelle sue previsioni economiche d'autunno.

La crescita continuerà a essere più sostenuta nella parte centro-orientale del continente e in particolare nelle maggiori economie dell'area.

Da quanto emerge dalle previsioni, la Polonia registrerà una crescita del 4,8% quest'anno, del 3,7% nel 2019 e del 3,3% nel 2020. In Repubblica Ceca la crescita sarà del 3% quest'anno, del 2,9% nel 2019 e del 2,6% nel 2020, mentre nella vicina Slovacchia 4% nel 2018, 4,1% nel 2019 e 3,5% nel 2020. La crescita economica in Ungheria è stimata al 4,3% nel 2018, 3,4% nel 2019 e 2,6% nel 2020. Sempre secondo le previsioni di Bruxelles, l'economia romena si espanderà invece del 3,6% quest'anno, 3,8% nel 2019 e 3,6% nel 2020. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati