Pedofilia: Swg, 70% cattolici con Papa

Per la maggioranza Bergoglio avvicina alla Chiesa

(ANSA) - ROMA, 18 SET - Un Papa che ispira "speranza" e "serenità", che è "umile" e "sincero", ma anche "determinato".
    Sono alcuni dei dati che emrgono da una indagine di Swg. Per il 43% degli intervistati (che salgono al 68% tra i cattolici praticanti) Papa Francesco sta riavvicinando le persone alla Chiesa.
    Nel sondaggio, che si è svolto tra il 5 e il 7 settembre, c'è in primo piano la questione della pedofilia. Alla domanda se Papa Francesco si stia comportando bene nell'affrontare la questione, la maggioranza, il 53%, risponde positivamente. La percentuale sale al 70% tra i cattolici praticanti. Dal sondaggio emerge anche la percezione di un Papa "molto più avanti della maggior parte dei preti e dei vescovi italiani". Lo afferma il 70% degli intervistati (il 75% se si considera la fascia dei cattolici praticanti). Quanto invece alle riforme c'è un 39% che pensa che Francesco non riuscirà a rinnovare la Chiesa, una sensazione che si fa ancora più consistente se si contano le persone più vicine alla vita ecclesiastica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA