Papa, barca Chiesa investita venti contrari

"A causa gravi colpe", "Fedeltà a Sede Pietro imprescindibile"

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 1 OTT - "Viviamo in un contesto in cui la barca della Chiesa è investita da venti contrari e violenti, a causa specialmente delle gravi colpe commesse da alcuni dei suoi membri". Lo ha detto il Papa ricevendo in udienza i sacerdoti della Diocesi di Creteil (Francia).
    Nell'udienza ai Rosminiani ha invece sottolineato che "la fedeltà alla sede di Pietro esprime l'unità nella diversità e la comunione ecclesiale, elemento imprescindibile per una fruttuosa missione". Lo ha detto Papa Francesco ricevendo i Rosminiani, nel giorno in cui comincia il mese del rosario chiesto da Papa Francesco a tutti i fedeli del mondo proprio per superare le divisioni nella Chiesa e per combattere più decisamente la piaga della pedofilia. In un tweet il pontefice ha lanciato l'hashtag #PrayForTheChurc con la preghiera alla Madonna: "Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio", "liberaci da ogni pericolo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: