COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale FATTORETTO Srl

Fattoretto Srl a supporto degli e-commerce Demandware (Salesforce Commerce Cloud)

Redazione ANSA

Salesforce Commerce Cloud (ex Demandware) viene usata dai più grossi brand internazionali come Uniqlo, Adidas, Michaels, Patagonia, Burton, Tate Modern, L’Oreal, Hugo Boss e moltissimi altri. Si stima che il 21% dei migliori brand a livello mondiale utilizzino tecnologie enterprise che si interfacciano con Salesforce Commerce Cloud.

Essendo una piattaforma basata sullo sviluppo personalizzato non è detto che chi sviluppa il sito lo faccia seguendo determinati standard e best practies al fine di ottimizzare il sito per i motori di ricerca. Sfortunatamente non tutti gli sviluppatori hanno basi SEO e sviluppano un sito sulla base delle loro priorità.

Come per tutte le piattaforme ecommerce, anche un sito web progettato con Demandware deve rispettare i principi SEO e deve essere ottimizzato a dovere per essere visibile sui motori di ricerca.

Ciò significa che senza un’adeguata formazione tecnica e senza una strategia di posizionamento le opportunità del sito ecommerce di performare sul canale organico potrebbero essere bassissime.

Questa è una sintesi dei principali punti che vengono trattati all’interno del post pubblicato sul sito sito della Fattoretto Srl.

  • Controllare i codici di errore. Un sito dovrebbe fornire un errore 404 per una pagina non trovata. Ma ogni installazione di Demandware ho rivisto le impostazioni predefinite su un reindirizzamento 302, un reindirizzamento 301 o un codice 200.
  • Impostare correttamente i link Canonical. Se hai un negozio online con oltre 10.000 SKU ci può essere la probabilità che il sistema generi contenuti duplicati.
  • Creare dei pattern sensati affinchè venga automatizzato l’inserimento dei title tag e description delle categorie e delle schede prodotto. Ad ogni modo deve essere sempre consentita la modifica manuale dei meta di ogni singola pagina
  • Se state rifacendo il sito eseguite una completa pulizia delle url
  • Prestare attenzione alla directory on/demandware.store.
  • Assicuratevi che il tempo di caricamento delle pagine sia basso su tutti i dispositivi di accesso, in particolare su smartphone e telefoni con connessione internet lenta.

Fattoretto S.r.l. è attiva sul mercato italiano ed internazionale nel campo del marketing digitale. L’agenzia di Massimo Fattoretto offre consulenza SEO, attività di digital PR, servizi di content marketing, analisi SWOT dei competitor online e brand reputation con pulizia delle SERP.

Ideale per potenziare la visibilità sul web e la generazione di contatti. È del resto la sinergia tra cliente e agenzia ad alimentare gli sforzi spesi per cogliere le opportunità di successo.

Fattoretto S.r.l. vanta la gestione di oltre 150 portali di proprietà, relativi a varie tematiche, ed è composta da professionisti che conoscono a fondo le dinamiche dei motori di ricerca e le modalità di ottimizzazione in chiave di sviluppo della visibilità. L’agenzia collabora inoltre con i migliori professionisti italiani di Google Analytics, Facebook Ads, AdWords e Usabilità.

Approfondimenti

SEO Demandware: https://www.massimofattoretto.com/seo-demandware/

Migliori piattaforme ecommerce: https://www.massimofattoretto.com/e-commerce-a-confronto-i-migliori-del-2018/

Ufficio Stampa Fattoretto Srl

Sito Web: https://www.massimofattoretto.com

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: