COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV- Terremoto - Partiti oggi da Altavilla V. 350 quintali di aiuti da Onlus 'Energia&Sorrisi'

per le popolazioni croate colpite dal sisma del 29 dicembre

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 15 gen. 2021 -      Sono partiti quest’oggi da Altavilla Vicentina 350 quintali di materiali e forniture come aiuto concreto organizzato dall’associazione di volontariato “Energia & Sorrisi Onlus” alle popolazioni croate investite dal terremoto del 29 dicembre scorso. “Si tratta del primo carico di aiuti che l’associazione presieduta da Giampietro Dal Ben ha organizzato con destinazione il territorio di Petrinja, Glina e i centri colpiti dal sisma di fine anno un terremoto devastante che, nonostante abbia provocato danni per oltre 12 miliardi di Euro, è scomparso dalle pagine dei giornali ma non certo dall’animo di ‘Energia & Sorrisi’ non nuova a imprese di questo genere” commenta il presidente del Consiglio regionale Roberto Ciambetti che assieme alla consigliera regionale Milena Cecchetto si è prodigato per la riuscita dell’iniziativa, entrambi presenti alla partenza: “Siamo stati coinvolti da subito per far ottenere tutte le autorizzazioni e superare ogni ostacolo burocratico, ma tutto il merito in realtà va al presidente  Dal Ben e ai suoi associati che si sono immediatamente mobilitati e che, nonostante le festività di inizio anno, hanno raccolto aiuti e materiali riuscendo a realizzare questo primo invio. – continua Ciambetti – Io devo ringraziare, oltre al Direttore Generale Giovanni Pavesi e al personale sanitario dell’ Ulss Berica che si sono prodigati nel rilasciare a tempi record tutta la documentazione sanitaria necessaria, la dottoressa Nela Srsen Console della Repubblica Croata in Veneto, che in pochissimi giorni ha svolto tutte le incombenze tecnico-burocratiche permettendo questa missione che giunge in aiuto di una popolazione duramente colpita nel cuore dell’inverno e il cui dolore e necessità forse sono stati fin troppo presto dimenticati dai più. Mi auguro che la missione di ‘Energia & Sorrisi’ oltre a portare conforto a chi soffre e si trova in stato di necessità possa tener vivo l’impegno di solidarietà che deve coinvolgerci tutti”. Alle parole di Ciambetti fa eco la consigliera Milena Cecchetto: “Grazie alla console Srsen il team di ‘Energia & Sorrisi’ verrà accolto alla a frontiera dalle autorità croate le quali hanno disposto una scorta che accompagnerà velocemente la missione a Petrinja e nei centri maggiormente colpiti dal sisma dove gli aiuti verranno consegnati ai sindaci locali. Sappiamo che in molti di sono rivolti al presidente Dal Ben e agli altri membri di ‘Energia & Sorrisi’ per sostenere, con donazioni e forniture, altre missioni di aiuti umanitari per le vittime del terremoto croato, e sono certa che quella partita oggi sarà la prima di una serie di missioni di questa straordinaria associazione un vero e proprio team di amici unito dalla passione per la motocicletta ma che appena c’è bisogno si trasforma in un autentico motore di solidarietà concreta che oggi – conclude Cecchetto - fa onore al Vicentino e al Veneto nel continuare una storia di umanità e aiuto a chi soffre”.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie