Cc Bari, 2 arresti per tentato omicidio

Fatti avvenuti nel 2014, vittima un innocente

(ANSA) - ROMA, 15 FEB - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere ad Avellino (AV) e Voghera (PV), emesse del Gip del Tribunale barese, su richiesta della competente Procura della Repubblica - DDA, nei confronti di Mario Dambrosio, 49enne di Altamura e Alfredo Sibilla, 34enne di Bari, ritenuti tra i responsabili del tentato omicidio di Pietro Bigi, 50enne di Altamura, avvenuto ad Altamura il nell'agosto 2014.
    Il provvedimento restrittivo è stato adottato in base agli elementi raccolti in seno ad un'indagine conclusa nel novembre del 2019 dal Nucleo Investigativo di Bari e svolta attraverso articolate e complesse attività tecniche e dinamiche corroborate dalle dichiarazioni di quattro collaboratori di giustizia.
    L'accusa è di tentato omicidio con l'aggravante del metodo mafioso ai danni di un innocente che era stato scambiato per l'autore dell'omicidio di Bartolomeo Dambrosio, fratello di Mario Dambrosio, che era stato ucciso nel 2010.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie