Lite tra vicini, spara e ferisce coppia

Fermata nel Palermitano insieme alla sorella

(ANSA) - PALERMO, 25 AGO - Una lite per futili motivi tra due nuclei familiari e finita con due feriti e due sorelle fermate dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. E' successo in via delle Anime Sante, a San Giuseppe Jato (Pa). Una donna ha impugnato una pistola ad aria compressa caricata a pallini e ha esploso alcuni colpi contro una coppia di coniugi, ferendo la donna di striscio al volto (trasportata dal 118 al Civico di Palermo) e il marito al braccio (curato dalla guardia medica).
    Anche la sorella aveva imbracciato un fucile ad aria compressa con l'intenzione di sparare. Non è la prima volta che le due famiglie litigano per problemi di vicinato e pare che il problema fosse la musica ad alto volume diffusa dai vicini.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere