Arsenale in casolare, un arresto

Un kalashnikov, pistole, e munizioni in sottoscala

(ANSA) - BARI, 12 OTT - Un uomo di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri a Modugno perche in un casolare di campagna nascondeva un piccolo arsenale di armi da guerra e munizioni e sostanze stupefacenti.
    L'uomo, che non ha precedenti penali, è stato individuato grazie a servizi tradizionali d'indagine, in particolare osservazioni e pedinamenti. Nel casolare alla periferia di Modugno, dove l'uomo viveva saltuariamente, i carabinieri, che si sono avvalsi di unità cinofile, hanno scoperto in un sottoscala un fucile d'assalto ak-47- kalashnikov cal.7.62, tre pistole (una Beretta cal 7.65, una scacciacani e una giocatolo), due giubbotti antiproiettile, 200 munizioni circa di vario calibro; 4 grammi hashish e cocaina, due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga. Indagini sono in corso per scoprire se le armi fossero detenute dall'uomo per conto di gruppi criminali operanti in zona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA