Prince, artisti e celebrità lo ricordano

I messaggi di addio e di cordoglio

 

I am shocked. I will love and miss you forever. Ciao, Donatella

Una foto pubblicata da Donatella Versace (@donatella_versace) in data:

 

"Sto piangendo. Quanti ricordi. Era uno dei miei più cari amici. Ricorderò sempre la sera in cui prese un intero locale solo per me e per lui, per ascoltare musica e parlare delle nuove generazioni. I giovani erano importanti per Prince. Dovrebbero seguire il suo esempio: ascoltare il loro cuore, rispettare la propria anima e mai rinunciare alla loro individualità. Questo è quello che ha reso Prince eccezionale e indimenticabile. Sarà sempre nel mio cuore". Così Donatella Versace dopo aver appreso la notizia della morte di uno dei suoi migliori amici, Prince, a cui, fa sapere nel suo messaggio, di essere stata molto legata.

 

 


''Ciao Prince. Genio immenso. Grazie per tutte le cose bellissime, e per l'emozione di quando aspettavo i tuoi album nuovi per essere stupito, esaltato, portato in un mondo dove tutto è possibile. Quanti ricordi''. Lo scrive sui social Jovanotti, postando una foto in ricordo di Prince.

Con un messaggio su Twitter, anche il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, rende oggi omaggio a Prince, morto ieri nella sua residenza alle porte di Minneapolis. "Sometimes, sometimes I wish that life was never ending, All good things they say, never last. (#Prince, Sometimes It Snows In April)", twitta il 'ministro' vaticano della Cultura, citando versi della canzone 'Sometimes It Snows In April' (A volte nevica in Aprile), parte della colonna sonora del film diretto e interpretato da Prince 'Under the Cherry Moon' e pubblicata dall'artista nel suo album del 1986 'Parade'.

 

"Ora Prince? No no no.. Riposa in pace genio". Lo scrive il cantante Robbie Williams (ex Take That) sul suo profilo Twitter omaggiando la scomparsa dell'artista di Minneapolis trovato senza vita nella sua casa. Parole di commozione e ricordo anche da Kate Perry che posta: "E semplicemente così...il mondo ha perso tanta magia. Riposa in pace Prince! Grazie per averci dato così tanto".

La Toya Jackson: "Che triste giornata di oggi! Terribilmente dispiaciuta di sentire che #Prince è morto! Uno dal talento incredibile". Billy Idol: "Oh mio Dio, non posso credere che il principe è morto... era un grande grande talento".

Boy George: "Oggi è il peggiore dei giorni. Prince riposa in pace, sto piangendo".

Anche l'attore Samuel L. Jackson ricorda Prince: "Un'enorme perdita per tutti noi! Che genio! Sono senza parole". E il regista Spike Lee: "Mi manchi fratello. Prince aveva grande senso dell'umorismo".

 

 

 

"Per favore dimmi che non è vero, tu eri un genio, non mi sono mai persa un tuo spettacolo. Ti voglio bene". E' lo sconforto e l'incredulità provata dall'ex top model Naomi Campbell alla notizia della morte improvvisa di Prince. Lei come tante altre celebrità e amici hanno scelto Twitter per manifestare il loro dolore. "Gli ho voluto bene - ha commentato il rapper Mc Hammer - troppo presto. Non riesco a capirlo ma sfortunatamente è vero. Il cielo e' tuo. Rip". "Sbalordito e scioccato. Non può essere vero", ha sottolienato Justin Timberlake. "Ci ha dato così tanto".

Anche artisti italiani lo ricordano: ''Pensavamo alla solita bufala, invece purtroppo è vero. Prince Rogers Nelson se n'è andato, troppo presto'', ha scritto Fiorella Mannoia su Facebook commentando la morte di Prince.

''Ci sono saluti che non vorremmo fare mai... Ciao'', è il messaggio di Noemi su twitter.

''L'ho saputo mentre stavo provando ed essere sul palco ha reso la notizia ancor più difficile da credere. Addio Prince, genio della musica'', ha scritto su Facebook Marco Mengoni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA