Uma Thurman presidente giuria di Un Certain Regard

Attrice americana musa di Tarantino habituè del festival

Uma Thurman presiederà la giuria di Un Certain Regard. Lo ha annunciato oggi il Festival di Cannes (18-26 maggio). La musa di Quentin Tarantino ha partecipato al festival come protagonista dei suoi film con Pulp Fiction (Palma d'oro 1994) e Kill Bill (volumi 1 e 2) ed era stata membro della giuria diretta da Robert De Nico nel festival del 2011. Dopo aver debuttato a 17 anni nelle Relazioni Pericolose di Stephen Frears e nelle Avventure del barone Munchausen di Terry Gilliam, l'attrice di Boston, classe 1970, in 20 anni di carriera non mai fermata, lavorando con molti registi, tra cui Andrew Niccol (Gattaca); Woody Allen (Sweet and Lowdown); Roland Joffé (Vatel) e Ethan Hawke (Chelsea Walls). Recentemente si è unita al cast del nuovo progetto di Lars von Trier, The House che Jack Built, accanto a Matt Dillon e Bruno Ganz.
    La sua filmografia comprende tutto, dai film d'azione alla fantascienza; Drammi intimi a commedie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA