Viaggio a 4 zampe, 400 miglia d'amore

Con Ashley Judd le avventure del cane Bella tra puma e veterani

ROMA - Bella è ancora una cucciola la prima volta che vede il suo padrone Lucas (l'attore Jonah Hauer-King), ma il suo piccolo, fedele e coraggioso cuore di cane comincia a battere per lui e non smetterà più. Arriva nelle sale Un Viaggio a Quattro Zampe, il film di Charles Martin Smith (già regista de L'incredibile storia di Winter il delfino) tratto dal romanzo bestseller di William Bruce Cameron che aveva già ispirato il film Qua la zampa!. Ma non bisogna credere che in questo film, che annovera nel cast anche Ashley Judd nel ruolo di mamma, si parli solo di animali.

Sono tanti i personaggi che la dolce Bella incontrerà nel suo cammino, quando per sfuggire ad accalappiacani resi troppo zelanti da un costruttore senza scrupoli viene separata dal suo padrone e per ritrovarlo affronta un viaggio di più di 400 miglia tra pericoli e rischi di ogni tipo. "Abbiamo tutti la famiglia in cui nasciamo e poi la famiglia che ci scegliamo ed è quello che succede a Bella. Quando la separano da quella famiglia, è disposta a fare di tutto per tornare a casa. La sua è un'avventura epica" spiega la Judd. L'attrice nel film interpreta il ruolo di una veterana che fa fatica a rientrare nella routine quotidiana e cade in depressione. Attorno ai lei ci sono i militari ricoverati nell'ospedale a loro dedicato nella città di Denver. Saranno proprio loro a fare di tutto per salvare Bella dalla morte, perché da quel cane hanno ricevuto tanto affetto e momenti di felicità nel difficile ritorno alla normalità dopo essere tornati dalla guerra con il loro carico di ferite e mutilazioni fisiche ma soprattutto morali.

"Questa storia parla del vero amore" spiega Cameron. "Un cane attraversa così tante avventure e prove per tornare dalla 'sua' persona. Penso che chiunque abbia avuto un cane riconoscerà l'amore incondizionato che questi animali possono dare". Ed è proprio Bella, che nella versione originale parla e spiega le sue emozioni con la voce dell'attrice Bryce Dallas Howard, la vera anima del film. "Quando ho incontrato Shelby, il cane che interpreta Bella, siamo diventati subito migliori amici. È un cane bellissimo, sincero, brillante, super adorabile" ha spiegato l'attrice. Molto significativi anche i rapporti che Bella stabilisce con gli altri animali. Lei che viene salvata e allevata da una mamma gatta, quando la sua mamma vera viene catturata, diventa a sua volta l'angelo custode di una piccola puma (creata al computer vista la difficoltà di addomesticare un puma) a cui i cacciatori hanno ucciso la madre. Nel film, distribuita da Warner Bros. Entertainment Italia, compaiono poi anche temibili lupi, alci e bisonti.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA