Libri

Il premio 'Ceppo Poesia' alla carriera a Vegliante

La consegna giovedì 7/10 alla biblioteca San Giorgio di Pistoia

PISTOIA - Il poeta bilingue francese-italiano Jean-Charles Vegliante, uno dei maggiori contemporanei, sarà a Pistoia giovedì 7 ottobre, alla Biblioteca San Giorgio (Auditorium Terzani) alle ore 16.30, per ricevere il Premio Ceppo Internazionale Poesia Piero Bigongiari alla carriera. L'autore leggerà la 'Ceppo Piero Bigongiari Lecture 2021' appositamente scritta per l'occasione e pubblicata all'interno del volume 'Rauco in noi un linguaggio ', appena edito da Interno Poesia. Poeta e traduttore francese dall'italiano, di Vegliante (Roma, 1947) è la traduzione integrale della Commedia (Gallimard), di cui parlerà anche al Premio Ceppo in occasione del 700/o anniversario dantesco. Professore di lingua, cultura e letteratura italiana contemporanea presso la Sorbonne Nouvelle (Paris 3), ha tradotto anche Leopardi, Pascoli, Fortini, Ungaretti, Montale, Rosselli, Pasolini e altri poeti.

In collaborazione con il Premio Ceppo, Vegliante parteciperà venerdì 8 ottobre all'Institut Français di Firenze alla giornata di studi 'Dante: riletture, traduzioni e riscritture nelle lingue e nelle letterature romanze' coordinata da Michela Landi (Università di Firenze). L'autore parteciperà inoltre lunedì 11 ottobre alla giornata di studi, a cura della rivista 'Semicerchio' diretta da Francesco Stella, dedicata a 'Le traduzioni della Commedia in lingue orientali', organizzata dal Centro interuniversitario Studi Comparati 'I Deug-Su' all'Università per Stranieri di Siena.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie