BoomDaBash, 'Barracuda' il nostro disco maturo

Ospiti da Bertè a Fabri Fibra per salentini tra impegno e festa

"Il disco della maturità, un disco sudato che porta all'estremo le nostre caratteristiche". Biggie descrive così 'Barracuda', il nuovo album dei BoomDaBash. Spinto dal singolo 'Non ti dico no' con Loredana Bertè, il nuovo lavoro dei salentini prosegue in senso pop la commistione di dancehall, hip-hop e reggae, miscela che anche grazie ai produttori del disco Takagi e Ketra (quest'ultimo membro della band) è divenuta sempre più popolare.

Tra i colori di reggaeton e surf non mancano i messaggi civili sulla difesa della propria terra in 'Gente del sud' con Rocco Hunt, contro il bullismo in 'Barracuda' con Jake La Furia e Fabri Fibra o contro l'omofobia: "Ogni artista indipendentemente dal genere dovrebbe utilizzare la musica per fare del bene", dice il cantante all'ANSA. La band sarà in tour dal 23 giugno (Bari) per toccare poi tra le altre Senigallia, Vasto, Milano e Verona. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA