Camilleri: Fiorello,ora fumerà le nuvole

Showman, quando rideva usciva fumo della sigaretta precedente

(ANSA) - CAGLIARI, 19 LUG - "Quando Camilleri rideva gli usciva il fumo della sigaretta precedente". Così Fiorello rievoca la figura del grande scrittore siciliano scomparso due giorni fa luglio. Lo ha fatto al Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari) dove domani sera andrà in scena lo spettacolo "Fiorello", che ha debuttato a Mantova e ripensato per la Forte Arena per l'unica replica prevista quest'estate. Davanti ai giornalisti, Fiorello ha improvvisato un mini show, ricostruendo dei dialoghi surreali dalle finestre degli studi di via Asiago con Andrea Camilleri. "Gli chiesi Maestro dove va? 'Sto facendo il giro dell'isolato, faccio motto e così accontento il medico', mi rispose. A proposito del fumo gli ho chiesto ma ha mai provato a smettere'? 'Sì, una volta, ma svenni'", racconta Fiorello con una perfetta imitazione dell'inconfondibile timbro di Camilleri.
    Rispondendo alla domanda di un giornalista "Dove immagina ora Camilleri?, ha risposto: "A fumare le nuvole".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA