Banca Generali: avanti fusione con Nextam Partners

Partecipazione pari al 19,5% del capitale di 8a+ Investiment

(ANSA) - MILANO, 05 MAG - Banca Generali ha ricevuto il via libera dell'autorità di vigilanza alla fusione con Nextam Partners come come annunciato a fine febbraio. Il processo prevede che per effetto della fusione Banca Generali assumerà in via diretta la partecipazione pari al 19,5% del capitale di 8a+ Investimenti, che sarà nel frattempo acquisita transitoriamente da Nextam Partners, a fronte del conferimento del ramo d'azienda relativo allo svolgimento dell'attività riservata di gestione degli OICR italiani. Viene confermati quindi che l'iter va avanti, (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia

        Ultima ora




        Modifica consenso Cookie