Eurizon:raccolta trimestre negativa, patrimonio a 312 mld

Perissinotto, solidi e resilienti anche in contesto eccezionale

(ANSA) - MILANO, 08 MAG - Eurizon, società di asset management del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha chiuso il trimestre con un.valore del patrimonio gestito di 312 miliardi di euro, da inizio 2020 è in calo del 7% ma in leggera crescita (+1%) rispetto a un anno fa. "I portafogli di Eurizon sono stati in grado di contenere le perdite con una ridotta esposizione verso le asset class di rischio" spiega una nota. La raccolta netta del periodo è negativa per 3,8 miliardi di euro: "Il contesto di incertezza e il calo dei mercati finanziari si sono riflessi in un generalizzato approccio dei risparmiatori alla prudenza e maggiore necessità di liquidità" sottolinea la nota.
    L'utile netto consolidato è di 100,2 milioni di euro, il margine da commissioni è di 174,5 milioni di euro e il cost/income ratio è inferiore al 20%. "Eurizon si conferma una realtà solida e resiliente anche di fronte a uno scenario eccezionale e imprevisto come quello che stiamo vivendo. In una fase storica senza precedenti abbiamo mantenuto il focus sulla valorizzazione dei risparmi dei nostri clienti, garantendo al contempo continuità operativa e gestionale tanto in Italia quanto all'estero" ha dichiarato Saverio Perissinotto, Amministratore Delegato di Eurizon. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia




        Modifica consenso Cookie