Sisma Iraq-Iran, Rouhani in zona colpita

Presidente, 'Un dolore per tutti gli iraniani'

(ANSA) - SARPOL-E-ZAHAB (IRAN), 14 NOV - Il presidente iraniano Hassan Rouhani è giunto oggi nella provincia di Kermanshah per vedere di persona i danni del terremoto che ha colpito la regione al confine con l'Iraq e offrire sostegno alle popolazioni colpite.
    "E' un dolore per tutti gli iraniani", ha affermato Rouhani in una dichiarazione pubblicata sul sito della presidenza, "Rappresentando la nazione iraniana, offro le mie condoglianze alla gente di Kermanshah, e dico loro che tutti noi li sosteniamo".
    Il ministro degli esteri Javad Zarif ha ringraziato i Paesi che hanno offerto aiuto ma ha scritto su Twitter: "Per il momento, ce la facciamo con le nostre risorse".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA