Siria: Alfano, Usa restino nel negoziato

'Non esiste via militare a soluzione crisi'

(ANSA) - LUSSEMBURGO, 16 APR - "Non possiamo esimerci dal ricordare che non esiste una via militare alla soluzione della crisi e che dobbiamo avere una strategia politica. È di fondamentale importanza tenere Washington agganciata al processo negoziale a guida Onu e in questa prospettiva dobbiamo anche continuare a tenere aperto un dialogo con i principali attori della crisi, in primis Mosca". Così il ministro degli Esteri Angelino Alfano nel suo intervento sulla situazione in Siria al Consiglio Ue. "Tutte cose - ha aggiunto - che, a mio avviso, come Unione europea abbiamo ben impostato".
    "L'Italia ha considerato le operazioni di sabato mattina una risposta mirata, motivata e circoscritta all'attacco chimico di Duma. Abbiamo offerto ai nostri alleati il nostro sostegno politico, ribadendo che non vogliamo considerare ciò che si è verificato come l'avvio di una escalation", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA