Russiagate: Giuliani, Mueller non incriminerà Trump

Il procuratore speciale del Russiagate Robert Mueller ha detto al team legale di Donald Trump che si atterrà alle linee guida del dipartimento di giustizia, secondo cui un presidente non può essere incriminato. Lo ha detto in un'intervista alla Cnn Rudy Giuliani, l'ultimo avvocato ingaggiato da Trump. "Tutto quello che faranno è scrivere un rapporto", ha detto Giuliani. "Non possono incriminarlo. Almeno ci hanno riconosciuto questo dopo qualche battaglia", ha aggiunto. I giuristi sono divisi sulla possibilità che un procuratore, anche speciale, possa portare un presidente sul banco degli imputati. Se Mueller si limitasse a scrivere un rapporto accusatorio, esso potrebbe diventare la base per una procedura di impeachment al Congresso, dove però attualmente i repubblicani controllano entrambe le camere. Lo scenario potrebbe cambiare con le elezioni di Midterm di novembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA