Atletica: Europei, Desalu in finale 200

Howe fuori. Delusione Vallortigara, ko nell'alto: passa Trost

Luci e ombre per l'Italia nella seconda giornata degli Europei di atletica leggera a Berlino.  Nei 200 maschili, Eseosa Desalu si è qualificato per la finale, chiudendo al secondo posto la sua semifinale, con il tempo di 20''35. Fuori dai migliori otto gli altri due azzurri in lizza, il veterano Andrew Howe e Davide Manenti. Forte delusione nell'alto donne, dove Elena Vallortigara non è riuscita a qualificarsi per la finale, mancando la quota di 1.90. L'azzurra, che poche settimane fa aveva saltato 2.02, era una delle più attese della spedizione azzurra. E' entrata traa le migliori, invece, Alessia Trost, che al terzo tentativo è riuscita a saltare la quota mancata dalla compagna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA