Berlusconi: 'Fa male allo stomaco vedere Milan giocare così'

La mia scelta di vendere è stata doverosa e inevitabile

"Quando vedo il Milan giocare così, con un modulo assolutamente inconsulto e sbagliato, soffro di un reale mal di stomaco". Con questa espressione Silvio Berlusconi ha ribadito le sue critiche alle scelte tattiche adottate da chi guida la sua ex squadra. "Pentito di aver venduto il Milan? Non era più possibile nel calcio petrodollaristico che si è avviato, per una famiglia sostenere le spese necessarie per avere una squadra in alto nell'Olimpo del calcio europeo e mondiale.
    Quindi la mia è stata una scelta doverosa e inevitabile - ha risposto l'ex presidente rossonero, intervistato su Radio Capital -. Detto questo, io tengo sempre il Milan nel cuore e quando lo vedo giocare così, con un modulo assolutamente inconsulto e sbagliato, soffro di un reale mal di stomaco".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA